Nuovo inizio: perchè settembre è come il nuovo anno

Il rientro dalle vacanze è sempre traumatico. Sarà che in vacanza non solo interrompiamo la nostra routine quotidiana e ce ne creiamo un’altra, seppur più breve e provvisoria. Poi tornare alla vita reale e a quella routine che ormai sembra persa, non è semplice. Arriva l’ultimo giorno di vacanza e stai così bene, lunghe dormite, tempo libero da gestire come vuoi, tanta cura di te stesso, fuori e dentro, tanta energia per pensare al rientro. E poi, eccolo, il rientro è arrivato!

Stavo leggendo oggi che quasi 6 milioni di italiani soffrono di stress da rientro, ci pensate? Ci facciamo stressare anche dalle vacanze, praticamente! Ma noi, come al solito, di questo rientro guardiamo i lati positivi e quegli accorgimenti che possiamo mettere in pratica per stare meglio, per sentirci motivati e “come nuovi”. Sì perchè si sa, settembre è il nuovo inizio dell’anno (Altro che gennaio…)

Ecco alcuni piccoli consigli per affrontare al meglio questo settembre, perchè effettivamente si sente aria nuova in circolo:

Programma un nuovo viaggio / Organizzati il relax

Per combattere l’abbattimento da rientro un’altra strategia è quella di programmare il prossimo viaggio. Provare per credere. Oppure scappate per il weekend o godetevi a pieno questi ultimi weekend estivi/inizio autunnali. La salute e il buonumore vi ringrazieranno.

Fai nuovi progetti

Un altro mio trucchetto da rientro è quello di sfruttare le energie positive guadagnate in vacanza per creare e pensare a nuovi progetti. Non solo lavorativi, ma anche di vita. Mettili per iscritto, fatti una lista, appendila accanto al pc. Tienila sott’occhio e lavora duro 😉

Ma come si fa a creare nuovi obiettivi?

Focalizzare gli obiettivi

Come prima cosa dobbiamo avere in mente in modo chiaro il nostro obiettivo. Dobbiamo chiederci in modo sincero e fermo cosa vogliamo raggiungere.

Trova carta e penna e scrivi, provando a definire in termini più semplici e concreti possibile, il tuo progetto. Questo perché la saggezza popolare ci rimanda che se verba volant, scripta manent, e vedere nero su bianco ciò che vogliamo raggiungere ha tutto un altro impatto nella nostra testa e un significato più diretto per la nostra motivazione.

Voglio perdere 5 kg

Voglio aumentare i clienti del mio negozio

Voglio cambiare lavoro

Se il PERCHE’ è forte, il COME si trova sempre

Dopo aver espresso in modo chiaro il tuo obiettivo chiediti:

Perché desidero questo?

Non fermarti alla prima risposta che sicuramente sarà quella più razionale e meno significativa. Lascia fluire le risposte e sforzati a trovarne più possibile. Tra le risposte che ti dai ci sarà quella più autentica e profonda. Trovala, sottolineala, leggila spesso nell’arco del tempo; questo è un ottimo modo, non solo per chiarire ulteriormente il percorso da intraprendere, ma aiuterà la tua motivazione a farsi più forte e ad allinearsi con i tuoi valori e desideri.

Dal generale al particolare

Sempre con carta e penna alla mano, scrivi i passaggi (o sotto obiettivi) che ti permettono di ottenere ciò che desideri.

Devo essere più attiva – devo mangiare più sano – devo evitare i dessert che mi concedo quando sono triste

Devo rendere più invitante la mia vetrina – devo attivare questa promozione – devo investire più in pubblicità

Devo capire quali sono le mie vere aspirazioni – devo vedere cosa offre il mercato – devo aggiornare il curriculum

Scomporre i tuoi obiettivi in azioni concrete e sequenziali ti permette di attaccare l’obiettivo principale senza che diventi una missione impossibile, semplifica quindi la strada e ti permette di raccogliere gratificazioni immediate regalandoti la sensazione che stai procedendo nel modo giusto. Inoltre è utile per evitare di disperdere energie in poco produttivi tentativi ed errori o false partenze che poi ti demoralizzano.

Ora che il tuo piano operativo e stato delineato, non ti resta che passare all’azione e ogni qual volta senti che la motivazione sta avendo un intoppo, ripercorri questi tre semplici passaggi per fare il punto della e rimettere a fuoco il tuo percorso.

Buon Inizio!

Leave a Comment