Libri consigliati – Apprendimento e Crescita Personale

Quanti libri hai letto nell’ultimo anno? Dieci? Uno? Nessuno?!
Ebbene sì: secondo i dati Istat, più della metà degli italiani, per l’esattezza il 53,2%, non ha letto neanche un libro nei 12 mesi precedenti l’intervista. Non solo, appena il 15,1% degli intervistati ha letto almeno un libro al mese, circa 12 in un anno.

Difficile quindi sorprendersi se il nostro Paese appare stanco, senza idee e pronto a votare chi la spara più grossa in televisione (sempre questa maledetta televisione). Esiste una correlazione infatti tra la percentuale di lettori in un determinato Paese ed il benessere economico, culturale e sociale di quello stesso Paese.

Che tu ci creda oppure no, leggere è l’abitudine segreta delle persone di successo. E se ancora non ti piace leggere significa che non hai ancora trovato il libro o il genere giusto per te.

“Le persone di successo hanno l’abitudine di fare ciò che le persone comuni non amano fare.”

Io solitamente vado a periodi: significa che intervallo periodi di maggiore interesse verso manuali, guide pratiche ad intervalli dove semplicemente mi interessa essere rapito da un bel giallo o thriller.

Quello che mi interessa trasmetterti in questo articolo è una lista dei libri che secondo la mia personale opinione ogni persona dovrebbe leggere almeno una volta nella vita. Ti lascio una lista di 7 libri: come le 7 settimane che ci separano dall’inizio di settembre.

  1. Intelligenza emotiva – Daniel Goleman. Uno dei bestseller sulla cosiddetta: intelligenza emotiva. Sei cresciuto con la concezione che i migliori abbiano solamente risultati molto alti nei test IQ e siano dei topi di biblioteca senza vita solciale? E’ molto importante nel mondo del business come della formazione essere empatici: capire i sentimenti altrui e saper aiutare gli altri. Ricorda che siamo persone in un mondo di persone!
  2. Il principio 80/20 – Richard Koch. Koch è uno di quei personaggi che ammiro profondamente. Koch è un ex-consulente di direzione, diventato uno dei più importanti investitori in UK grazie al suo fondo di Private Equity. Un personaggio i cui consigli vanno ascoltati con attenzione.
  3. Le armi della persuasione – Robert Cialdini. Se sei curioso di capire quali sono le leve in grado di influenzare le decisioni delle persone, il libro di Cialdini è un must.
  4. Chi ha spostato il mio formaggio? – Spencer Johnson. Libricino semplice semplice, ma che è in grado di insegnarti una lezione molto importante sul cambiamento.
  5. Pensieri lenti e veloci – Daniel Kahneman. Siamo sicuri di essere persone razionali e logiche? Kahneman ci guida in un’affascinante esplorazione della mente umana e ci spiega come essa sia caratterizzata da due processi di pensiero ben distinti: uno veloce e intuitivo (sistema 1), e uno più lento ma anche più logico e riflessivo (sistema 2). Eppure possono succedere degli errori di decodifica della realtà ognin volta che non mettiamo attenzione a ciò che facciamo.. e succede anche a te, molto più spesso di quanto pensi!
  6. L’alchimista – Paulo Coelho. Questo è uno di quei libri che cambiano il tuo modo di vedere il mondo e che ti aiutano ad entrare nel profondo delle cose. Si può definire in senso lato un libro di crescita personale e di autoscoperta.
  7. Un altro giro di giostra – Tiziano Terzani. Hai mai pensato a come cambierebbe la tua vita se ti diagnosticassero una malattia terminale? Forse troveresti le priorità che magari ora non sei in grado di trovare.. forse cominceresti un viaggio.. per vedere il mondo che non hai mai visto o per conoscere te stesso o trovare una cura. Ma cos’è una cura?? La cura di tutte le cure è quella di cambiare punto di vista, di cambiare se stessi e con questa rivoluzione interiore dare il proprio contributo alla speranza in un mondo migliore.

Buona estate di letture! Fammi sapere i tuoi libri preferiti, potrebbero entrare nella prossima classifica autunnale 😉

Leave a Comment